Negli ultimi anni le banche che offrono la possibilita’ di aprire un Conto Corrente a Zero Spese sono in aumento. Quindi possiamo dire  addio alle commissioni e alle spese fisse o almeno ci ritroviamo (a seconda delle banche) un canone mensile molto basso. 

Strategia che naturalmente invoglia anche a chi non ha grandi finanze disponibili a prendere al volo questa occasione per mettere al riparo i pochi risparmi messi da parte.

Come scegliere il Conto Corrente Zero Spese giusto?

La scelta e’ varia! Bisogna mettere a confronto le opzioni offerte dai vari istituti di credito  e trovare la soluzione adatta per ognuno di noi, ma soprattutto per le nostre tasche!

conto-corrente-zero-speseUn esempio? Il conto Corrente Arancio.Conto Corrente a Zero Spese con Conto Arancio.Il vantaggio nell’ apertura di un Conto Corrente a Zero Spese con Conto Arancio e’ che il bollo, 34,20€ annuale, non si paga se:

  • viene accreditato lo stipendio oppure si ha un saldo medio di 3,000.00 €.
  • offre un tasso di interesse abbastanza elevato rispetto ad altri Istituti di Credito.

Conto Corrente a Zero Spese:

Conto Arancio come aprirlo?Essendo un conto corrente on-line lo si puo’ attivare direttamente dal sito o chiamando il numero Arancio.Per attivarlo pero’, bisogna avere un altro Conto Corrente presso un Istituto di Credito Italiano.Come gia’ accennato gli Istituti di Credito che offrono la possibilita’ di aprire un Conto Corrente a Zero Spese sono vari, quindi se non ne avete uno, fate una ricerca su quello che conviene di piu’ e che offre piu’ servizi a costi fissi zero.

Conto Corrente Zero Spese:

perche’ aprire due conti correnti?Il primo conto corrente lo si apre per poter di conseguenza aprire il Conto Arancio e quindi avere la possibilita’ di maturare interessi sul denaro depositato. Scegliendo quello giusto, vi ritroverete con due Conti Correnti a Zero Spese, il primo per depositare e il secondo (Conto Arancio) lo si puo’ utilizzare come ”un libretto di risparmio” con la differenza che alla fine dell’anno oltre al denaro depositato, troverete qualcosa di piu’.Per maggiori informazioni cliccate sul seguente link: conto corrente zero spese